Centro Studi Arti Marziali

punto di riferimento per gli appassionati di arti marziali

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Pausa estiva e ripresa dei corsi a Settembre

E-mail Stampa PDF

Vi ringraziamo per un altro anno pieno di attività e di belle esperienze, con l'allenamento di martedì 29 luglio si è chiusa la stagione 2013/2014. Vi aspettiamo dal 9 settembre quando riprenderanno i corsi per gli adulti e dal 15 settembre per la riapertura dei corsi per i bambini.

Buone Vacanze

 

Tutta l'ASD Centro Studi Arti Marziali

 

Nuovo Grado per Andrea Stoppa!

E-mail Stampa PDF

Riconoscimento per Andrea Stoppa

 

Domenica 20 luglio durante il raduno nazionale dell’Unione Italiana Jiujitsu, l’unica realtà italiana dedita alla diffusione del Jiujitsu Brasiliano a essere riconosciuta dall’International Brazilian Jiujitsu Federation (IBJJF), Federico Tisi, il Presidente dell’UIJJ, ha promosso di grado Andrea Stoppa, assegnandogli il primo grado sulla cintura nera.

Andrea Stoppa è uno dei primi praticanti di questa arte,  praticando il BJJ dal 2004. e è stato il primo insegnante a proporre questa disciplina a Pordenone e nel Friuli Venezia Giulia.

Questo riconoscimento fa di lui il grado più alto in regione.

“Il Professor (“maestro” in portoghese, ndr) Stoppa – ha detto il Maestro Tisi- è uno dei tecnici più preparati nel Nord Italia, che è stato capace di abbinare la passione per il jiujitsu con la professionalità nell’insegnamento”.

Da anni Stoppa è impegnato nella diffusione del jiujitsu, sia privatamente che attraverso l’asd Centro Studi Arti Marziali di Pordenone, presso cui insegna dal 1998.

Sono molti gli istituti scolastici che a lui si rivolgono per l’insegnamento del BJJ, con l’obbiettivo di prevenire il bullismo o semplicemente di fornire agli studenti nozioni di difesa personale ma anche una disciplina marziale capace di abbassare le tensioni emotive in assoluta

 

 

SUMMER CAMP SHINBUDOKAI ITALIA

E-mail Stampa PDF

Si è svolto a Pordenone dal 4 al 6 luglio la seconda edizione del campo estivo del gruppo Shinbudo Italia, la sigla che vede riunite due tra le maggiori federazioni di Karate Kyokushinkai nel mondo (International Budo Kai, IBK e International Federation of Karate, IFK) e la cui finalità è perfezionare la pratica del combattimento a mani nude, inserendo anche elementi di altre discipline marziali.
Infatti oltre a "Kancho" Gerard Gordeau, preseidente dell'IBK e leggendario combattente, lo stage ha visto la presenza del Professor Federico Tisi, il pionere del Jiujitsu Brasiliano in Italia, agonista di grande valore e ottimo insegnante, accompagnato dal Professor Fabrizio Screpante, direttore tecnico della Tribe Italia, la maggiore accademia di BJJ nel nostro paese.
Erano presenti atelti di tutti i dojo del gruppo Shinbudo insieme a praticanti di bjj allievi del Professor/Sensei Andrea Stoppa e di alcuni ospiti molto graditi, tra cui una coppia di praticanti di kyokushinkai e novelli sposi in viaggio di nozze, provenienti niente di meno che dalla Nuova Zelanda!
Kyokushin Karate, BJJ, Tai ki ken sono stati gli argomenti di studio di questo campo, durante il quale persino gli insegnanti hanno dato prova di grande apertura mentale testando le altre discipline.
Ringraziamo di cuore i maestri per la loro grande professionalità e amicizia.

osu!


 

BJJ e Karate Summer Camp 2014

E-mail Stampa PDF

Siete tutti invitati al Campo Estivo di Brazilian Jiu-Jitsu e Karate che si terrà presso l'ASD Centro Studi Arti Marziali da venerdì 4 luglio a domenica 6 con ospiti Prof. Federico Tisi e "Kancho" Gerard Gordeau.

Ultimo aggiornamento Domenica 29 Giugno 2014 18:17
 

Argento e Bronzo al Brazilian Jiu-Jitsu Italian Open!

E-mail Stampa PDF

In occasione del 3° campionato italiano open di Jiujitsu Brasiliano tenutosi a Firenze, nelle giornate del 21 e 22 giugno, gli atleti della ASD Centro Studi hanno ben figurato.

Michele Facca, 42 anni, ha esordito nelle competizioni conquistando un bronzo nella categoria senior.

Eccellente prova di Josh Thompson, che ha conquistato una medaglia d’argento nella categoria cinture blu master-senior, fermato in finale da una svista arbitrale che lo ha visto ripartire dopo una pausa in posizione svantaggiosa.

Buona la prova di Samuele Babille, a 16 anni ha combattuto nella categoria adulti, fermato solo da un infortunio fortunatamente non grave.

Il Presidente della ASD, Michele Stoppa, e l’allenatore Andrea Stoppa si sono detti pienamente soddisfatti per i risultati dell’ultimo impegno agonistico della stagione da parte degli atleti pordenonesi.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Domenica 29 Giugno 2014 13:26
 


Pagina 7 di 29